Animal Crossing: Let’s Go to the City – Quindicesimo DLC (orologio Pavão)

È sempre ora di festa con l’orologio Pavão!

 

Se c’è qualcuno che può a buon diritto affermare di essere la vera anima di ogni festa, quello è Pavão. Il suo insaziabile appetito per i dolcetti è secondo solo alla sua passione smodata per il Carnevale, quel periodo dell’anno in cui si inizia a uscire dal torpore invernale e la voglia di far festa diventa incontenibile.
 

 

Pavão sarà nella tua città il giorno 15 febbraio 2010 dalle 6.30 di mattina fino a mezzanotte. Se gli darai qualche dolcetto, in cambio avrai un bel regalo. Il simpatico Pavão ti ha anche spedito un pacchetto molto speciale per posta.

Per celebrare l’arrivo del Carnevale in Animal Crossing, acquista un oggetto esclusivo da aggiungere all’elegante serie Pavão. Per farlo, ti basterà incontrare il tuo postino preferito, Tino, tra l’8 e il 15 febbraio 2010. Solo parlando con Tino in uno di questi giorni potrai ottenere l’orologio Pavão, un oggetto imperdibile per tenere vivo lo spirito del Carnevale tutto l’anno arricchendo la tua casa con le festose geometrie di questa serie..
 
Se la tua Wii è connessa ad Internet, sei già sulla buona strada per ricevere un orologio Pavão. Leggi il tutorial qui sotto per scoprire come potrai assicurarti che questo dono esclusivo arrivi nella tua posta.
 
Nota: per quanto splendido, l’orologio Pavão non basta a migliorare il punteggio assegnato alla tua casa dall’Accademia delle Belle Case.
 

 
Per poter ricevere le lettere di Nintendo con gli oggetti speciali, avrai bisogno di una console Wii collegata ad Internet, con la funzione WiiConnect24 attivata.
Dovrai anche assicurarti che le impostazioni di WiiConnect24 in Animal Crossing: Let’s Go To The City consentano la comunicazione con altri utenti. Segui le istruzioni riportate a questo indirizzo per essere sicuro di ricevere gli oggetti speciali.

 
Fonte: Nintendo Italia
 

Clicca qui per discuterne nel topic dedicato ai DLC sul forum.

Argomenti correlati:

Nessun Commento

In questo articolo non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento.